Moak festeggia i suoi 50 anni e premia giovani talenti

it

Mancano poche ore e conosceremo i nomi dei vincitori di Caffè Letterario e Fuori Fuoco Moak. L’azienda siciliana ha scelto ancora una volta casa propria per ospitare – sabato 18 novembre, alle ore 19 – l’evento che da sedici anni premia il talento di giovani scrittori italiani e – da quattro edizioni – fotografi di tutto il mondo. Quest’anno con un motivo in più: festeggiare i 50 anni di attività. Mezzo secolo di storia, in cui alla passione per il proprio lavoro è stata affiancata quella per la cultura. E Moak lo ha fatto promuovendo, con il supporto organizzativo dell’associazione culturale Archinet, due concorsi rivolti ad appassionati, professionisti, giovani e meno giovani.

La serata sarà presentata da Betty Senatore, conduttrice ai microfoni di Radio Capital. Sul palco allestito nel cuore della produzione, le due giurie sveleranno i rispettivi nomi dei tre vincitori di ciascun concorso.

Si inizia con Caffè Letterario, giunto alla XVI edizione, la cui giuria è presieduta dallo scrittore Andrea Vitali, coadiuvato da Guido Conti (scrittore), Davide Rondoni (poeta), Nadia Terranova (giornalista) e Luca Nicolini (libraio). Nell’ambito di Caffè Letterario sarà anche assegnato allo scrittore più giovane e talentuoso il Quadrato della Palma, il premio che da sette edizioni Moak promuove per rendere omaggio alla memoria dello scrittore Franco Antonio Belgiorno.

 

La seconda parte sarà invece dedicata alla proclamazione dei vincitori di Fuori Fuoco, la quarta edizione del concorso internazionale di fotografia che premia le più belle storie raccontate attraverso tre immagini sul caffè. Ad annunciarle sarà la giuria di questa edizione: Alberta Cuccia (photo editor per Rolling Stone Italia), Vincenzo Vigo (direttore creativo per Mosquito), Maurizio Riccardi (fotografo) e Marco Lentini (art director di for[me]moak).

A fondersi con la letteratura e la scrittura ci sarà anche la musica: durante la serata si esibirà Eleuteria. Cantautrice, violoncellista e polistrumentista, l’artista bresciana – vincitrice del concorso “London Calling” di Radio Deejay e premiata dalla Critica al concorso CapiTalent di Radio Capital – presenterà il suo nuovo album Brucerei il Mare.

La serata si concluderà con il soffio sulle 50 candeline per festeggiare il compleanno di Moak.
“L’invito all’evento – dice Annalisa Spadola, titolare e ideatrice del progetto Cultura – è rivolto a tutta la città e non solo, a chi beve caffè e a chi non lo beve, a chi ama l’arte e a chi la segue, ma anche a chi ha il piacere di condividere con noi l’importante traguardo della nostra azienda. Perchè come una tazzina di caffè, la cultura è per tutti”.

Per l’edizione 2017, l’azienda ha scelto al suo fianco partner siciliani che condividono gli stessi valori di Moak: Birrificio Tarì, Cantina Marilina, Cascina Bonfiglio, Arùci e Libreria Mondadori Modica. Un ringraziamento anche ai giovani studenti dell’ITC G.Salerno di Gangi (Pa), che nell’ambito del progetto alternanza scuola-lavoro “marketing e Turismo”, avranno l’opportunità di seguire attivamente da dietro le quinte l’organizzazione dell’evento.

Condividi su...
Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on Pinterest